Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la sezione Cookie Policy.

Privacy Policy

Domenica, Luglio 05, 2020

doppia

  • Cisco annuncia un nuovo router a doppia banda ideale l’intrattenimento multimediale

    Ciscoha annunciato il Router Gigabit a Doppia Banda Wireless-N WRT320N Linksys by Cisco, ideale per la creazione di reti domestiche “media enabled”, cioè per l’uso e la condivisione di dispositivi e contenuti multimediali. Il nuovo WRT320N, che integra la tecnologia di networking “media optimized” di Cisco, è la scelta ideale per le famiglie che chiedono il meglio alla propria rete domestica, come per esempio lo streaming di un film in wireless nel soggiorno.
  • GIGABYTE lancia la prima MainBoard con supporto certificato ad una doppia porta Thunderbolt™

    GIGABYTE TECHNOLOGY, brand leader nella produzione di MainBoard e VGA, annuncia quest oggi l’ ultima serie di MainBoard GIGABYTE, che introducono per la prima volta al mondo il supporto ufficiale ad una doppia porta Thunderbolt™.

  • Linksys presenta il Router wireless WRT610N, a doppia banda N simultanea

    Il  modello WRT610N di Linksys è un brillante router wireless a doppia banda N simultanea ed opera su due bande radio allo stesso tempo, garantendo così una larghezza di banda doppia video fluido ad alta definizione, giochi senza ritardi, musica senza interruzioni su una banda, e invio di email, navigazione in internet, condivisione di file e stampa sull'altra.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Powered by Lorenzo S. with Joomla!
Tutti i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.